Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:BIBBIENA12°27°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
venerdì 20 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Zaccagni affitta l'Olimpico e con un rigore svela il sesso del figlio

Attualità venerdì 02 luglio 2021 ore 12:16

San Lorenzo a Sala, consegnati gli alloggi

Terminato il progetto di riqualificazione del valore di circa un milione di euro. Il sindaco Toni ha incontrato le famiglie destinatarie



POPPI — Recupero di San Lorenzo a Sala, nel comune di Poppi: consegnati questa mattina gli alloggi restaurati per l'edilizia residenziale pubblica. Si conclude così un intervento di recupero da oltre 1 milione di euro. 

Il sindaco di Poppi Carlo Toni ha incontrato le famiglie destinatarie degli appartamenti riqualificati, che nel complesso residenziale inizieranno una nuova vita. 

Il progetto di riqualificazione, come detto da oltre 1 milione di euro, è stato finanziato dalla Regione Toscana, attuato da Arezzo Casa Spa, sotto lo stretto monitoraggio della Soprintendenza di Arezzo. 

Presenti, oltre al primo cittadino Toni, l’assessore al sociale Giovanna Tizzi, il capogruppo di maggioranza in Regione e prima assessore alle politiche per la casa Vincenzo Ceccarelli e il presidente di Arezzo Casa Lorenzo Roggi.

“Il progetto di riqualificazione di San Lorenzo ci ha permesso di ridare vita ad un complesso fatto da un presidio religioso e da una zona di residenza sociale – ha spiegato il sindaco Carlo Toni – abbiamo salvato un patrimonio di grande valore storico rimasto per anni in stato di abbandono e oggi tornato finalmente a splendere. L’auspicio è di una vita migliore per le nuove famiglie che vi andranno a vivere”.

Grande soddisfazione è stata espressa anche dal consigliere regionale Vincenzo Ceccarelli, precedentemente assessore regionale alle politiche per la casa: "Grazie al finanziamento della Regione e alla sinergia tra Comune e Diocesi riusciamo a dare una risposta ad un bisogno primario di queste famiglie. In questo caso la soddisfazione è doppia perchè con questo intervento recuperiamo un complesso di grande valore e lo restituiamo alla comunità locale. Penso che quando le istituzioni e tutti gli attori sociali lavorano insieme si ottengono sempre dei risultati positivi".

“La casa è un diritto per tutti ed oggi possiamo essere orgogliosi di questo risultato - ha terminato l’assessore al sociale del comune di Poppi Giovanna Tizzi - ringrazio tutti per il lavoro svolto e auguro una lunga prospettiva di buon vicinato con occasioni di incontro, scambio e solidarietà”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La signora, di 68 anni, ha riportato diversi traumi ed è stata portata dai sanitari all'ospedale del Casentino in codice giallo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità