Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:BIBBIENA10°11°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin al volante di una Mercedes sul ponte di Crimea

Attualità giovedì 06 ottobre 2022 ore 10:46

La festa della natura nella ciclopista dell'Arno

I carabinieri biodiversità promuovono una passeggiata dedicata all'habitat. Gli studenti spiegano le specie arboree. Si mettono a dimora nuove piante



PRATOVECCHIO STIA — Sabato 8 e domenica 9 ottobre torna Urban Nature, la festa della Natura in città promossa dal WWF e arrivata alla sesta edizione, che ha l’obiettivo di rendere sempre più evidente il valore della natura negli ambienti urbani e rinnovare il modo di pensare e pianificare le aree aperte, restituendo spazio alla biodiversità.

Il Reparto Carabinieri Biodiversità di Pratovecchio organizzerà una passeggiata a carattere divulgativo lungo la pista ciclopedonale dell’Arno (da Via Uffenheim alla Villa Leoncini), un’opportunità per scoprire la biodiversità e gli habitat, anche urbani, che consentono la sopravvivenza di tante specie animali.

L’iniziativa sarà arricchita dalla presenza del Nucleo Carabinieri Cites di Arezzo che svolge attività investigativa e di controllo per il contrasto al traffico illecito delle specie tutelate dalla Convenzione di Washington.

La mattinata proseguirà presso il giardino della Villa Granducale con gli studenti del Liceo scientifico e delle scienze umane “Galileo Galilei” di Poppi che illustreranno le specie erbacee e arboree presenti nel giardino della villa anticamente sede degli uffici e dei magazzini, per il deposito di legname, dell’Opera del Duomo di Firenze.

L’incontro si concluderà con la messa a dimora e geolocalizzazione di alcune piantine che, nell’ambito del progetto nazionale “Un albero per il futuro: crea il bosco diffuso”, andranno ad arricchire il grande bosco della legalità come contributo al contrasto ai cambiamenti climatici. La posizione delle piantine potrà essere visualizzata tramite un’apposita applicazione, che consentirà anche di verificare in tempo reale il loro contributo all’assorbimento di CO2 da parte della biosfera (per maggiori informazioni www.rgpbio.it).

Per informazioni rivolgersi a: Reparto Carabinieri Biodiversità di Pratovecchio (043602.001@carabinieri.it – 0575 583763).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ha 40 anni e fa la libera professionista. E' madre di Dario Emanuele ed ha vinto la selezione per accedere al concorso nazionale edizione 2023
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità