Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:15 METEO:BIBBIENA10°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
venerdì 03 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Davide Giri ucciso a New York, il dottorando italiano è stato accoltellato

Attualità mercoledì 20 ottobre 2021 ore 10:30

Dai social nasce un progetto di Decoro e Rispetto

Magliette, cartelli e tante iniziative per invitare i proprietari di cani a raccogliere le feci dei loro amici a 4 zampe. Contributo anche del Comune



SUBBIANO — Un progetto di educazione civica ma anche di rispetto e decoro per il paese. L'iniziativa parte da alcuni iscritti al gruppo Social "Sei di Subbiano Se the original". 

Il primo a mettere un post è stato Roberto Russo, padre di Gaia, seguito dal genitore di Giulia, Mirko Ricci. Oltre al problema di puro senso civico, le feci dei cani lasciate a terra diventano un'umiliazione per le persone costrette a smuoversi con la carrozzella, che spesso si ritrovano la cacca nelle mani.

A loro è venuto incontro il creativo Francesco Belardi che si è inventato il progetto “Decoro e Rispetto", una pagina Facebook, una maglietta, cartelli e gadget per bambini.

La maglietta, dai colori simbolo di Subbiano, giallo-blu, ha stampato il simbolo di una carrozzina con la scritta “ La cacca del tuo cane finisce nelle mie mani, ora che lo sai la raccoglierai?”. L’Mtb Race Subbiano con presidente Milo Alberti, insieme a Mirko Ricci, ha concretizzato il progetto con cartelli posizionati nel giro classico delle passeggiate a due e quattro zampe, in cui si afferma che “Subbiano ama i cani e i proprietari responsabili“. 

Nel progetto è stato coinvolto il Comune di Subbiano e il sindaco, Ilaria Mattesini , prontamente ha pensato di rivolgersi ai più piccoli perché come dice ”sono i bambini che apprendono meglio le regole perché sono abituati a sentirsele ripetere dai genitori, da chi li segue a scuola o nello sport, è in questa fase che il senso civico nasce e cresce con la persona, quindi chi meglio di un bambini riesce a mettere in riga un nonno, un genitore, facendogli notare un gesto sbagliato. Ecco quindi pronti dei gadget per bambini con tanto di invito scritto a decoro e rispetto..un ossocino con le bustine per raccogliere i famosi ricordini degli amici a 4 zampe, 500 ossicini per 500 bambini, per 500 pelosi . Gli ossicini, raccogli deiezioni, sono consegnati agli alunni delle scuole di Subbiano con un video messaggio del sindaco, insieme ai promotori e ai loro compagni pelosi, per riflette sull’inclusione e sulla responsabilità, oltreché rispetto per se stessi e per gli altri". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'abbucciato a latte crudo della Fattoria di Bucena è stato nominato tra i vincitori del World Cheese Awards svoltosi ad Oviedo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS