Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:BIBBIENA12°27°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
venerdì 20 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Zaccagni affitta l'Olimpico e con un rigore svela il sesso del figlio

Attualità venerdì 12 novembre 2021 ore 12:23

Diabete, il Palazzo comunale illuminato di azzurro

Iniziativa per sensibilizzare la cittadinanza su questa malattia estremamente diffusa. Il sindaco Mattesini "mai abbassare la guardia"



SUBBIANO — L’Amministrazione Comunale di Subbiano, su proposta anche dell’Associazione Diabetici Aretini, ha aderito alla Giornata Mondiale del Diabete e domenica 14 novembre illuminerà lo storico Palazzo Comunale di colore azzurro, simbolo dell'iniziativa, con lo scopo di sensibilizzare e informare i cittadini su questa patologia ricordando che la prevenzione è possibile attraverso corretti stili di vita, oltre ai controlli di glicemia e pressione arteriosa.

“E’ importante ricordare che ci sono patologie croniche tra cui il diabete che se non prevenute e trattate adeguatamente possono essere fortemente debilitanti e invalidanti - commenta il Sindaco Ilaria Mattesini - tingere di colore azzurro il Palazzo Comunale, nel centro del paese, ricorderà che non dobbiamo mai abbassare la guardia su questa malattia, e che ci sono strumenti di prevenzione da poter adottare, come una corretta alimentazione e una regolare attività fisica che consenta anche la perdita del peso in eccesso”.

In Italia sono oltre tre milioni le persone che soffrono di diabete, come è emerso due settimane fa nel Convegno “L’Olio, il diabete e l’alzheimer ”, patrocinato dal Comune di Subbiano. “Un incontro che ha voluto essere un momento di informazione su questa malattia e sulle ricerche per nuovi medicinali e integratori che sono state ben spiegate dal Professor Gianfranco Liguri - aggiunge l’assessore Paolo Domini - perché è importante aumentare la consapevolezza su come evitare il diabete, su come curarlo e gestirlo senza complicazioni, e come il dottor Ezio Lucacci di A.D.A. ci ha ricordato, attenzione ai campanelli d’allarme perché sono molte le persone che possono esserne affette senza saperlo”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La signora, di 68 anni, ha riportato diversi traumi ed è stata portata dai sanitari all'ospedale del Casentino in codice giallo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità