comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BIBBIENA
Oggi 16°20° 
Domani 13°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
giovedì 04 giugno 2020
corriere tv
Fase 3, Conte: 'Nostro indirizzo politico ha funzionato'

Politica martedì 11 giugno 2019 ore 12:55

Talla, ecco la giunta a tre

La sindaca Eleonora Ducci ha ufficializzato la squadra: Baglioni a sport e lavori pubblici. A Bianchi, vicesindaco, le deleghe per sanità e cultura



TALLA — La sindaca Eleonora Ducci ha ufficializzato la nuova giunta di Talla.

Il vicesindaco è Massimo Bianchi, primario del pronto soccorso e medicina d’urgenza dell’ospedale del Casentino, con deleghe a sanità, sociale, cultura, turismo e rapporti con le associazioni, mentre Stefano Baglioni è assessore con deleghe allo sport, lavori pubblici, manutenzioni e politiche giovanili. Le altre deleghe rimangono al sindaco Eleonora Ducci, compresa quella al bilancio, materia nella quale sarà supportata dalla commercialista e revisore contabile per gli enti locali Simona Lo Monaco, che in passato ha già ricoperto l’incarico di assessore al bilancio e adesso siede in consiglio comunale. 

“Sono soddisfatta delle persone che ho scelto al mio fianco – ha commentato Ducci – i progetti che abbiamo portato avanti nei precedenti cinque anni stanno continuando e prendendo corpo, a partire dalla pubblicazione in questi giorni della gara per la messa in sicurezza della frana di Pontenano e dai lavori in piazza 4 novembre, che sono nel pieno dello svolgimento . Ma sono ancora tante le cose da fare e le idee da realizzare, abbiamo cinque anni davanti e tanta voglia di lavorare per migliorare la nostra realtà, sono sicura che insieme otterremo degli ottimi risultati”. 

"Dopo 9 anni di attesa - si legge in una nota dell'amministrazione-, i cittadini di Talla vedranno finalmente sistemata la frana di Pontenano. La gara, come annunciato dalla Ducci, già predisposta sarà pubblicata a giorni e dopo l’assegnazione, inizieranno i lavori di messa in sicurezza. La strada aveva subìto un importante crollo del muro avvenuto in seguito al danneggiamento della sponda del fiume, con il conseguente restringimento della carreggiata e il senso unico alternato che ha creato per anni un notevole disagio ai cittadini che ogni giorno percorrono quel tratto".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità