comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
BIBBIENA
Oggi 16°25° 
Domani 16°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
martedì 22 settembre 2020
Giani
852.034
 
48.61%
Ceccardi
709.399
 
40.47%
Galletti
112.210
 
6.40%
Vigni
7.568
 
0.43%
Fattori
39.035
 
2.23%
Barzanti
15.857
 
0.91%
Catello
16.785
 
0.96%
corriere tv
Bomba d'acqua ai Castelli Romani, strade come fiumi a Rocca di Papa

Sport mercoledì 09 settembre 2020 ore 16:00

Salta anche L'Intrepida

Evento annullato perchè è impossibile rispettare le regole del distanziamento con oltre mille ciclisti



ANGHIARI — Annullata ufficialmente l’Intrepida 2020 a causa dell’emergenza dovuta al Coronavirus.

La notizia è stata comunicata nel corso della conferenza stampa che si è svolta nella sala del consiglio comunale di Anghiari da Fabrizio Graziotti, presidente del Gs Fratres Dynamis Bike, a nome del comitato organizzatore. 

Presenti all’incontro i componenti del consiglio direttivo e Alessandro Polcri, sindaco di Anghiari. La decisione è stata comunicata ai collaboratori della cicloturistica su bici d’epoca ed è condivisa da tutti i protagonisti. La pedalata non agonistica in programma ad Anghiari domenica 18 ottobre e tutte le iniziative dei giorni precedenti sono state quindi annullate. Impossibile infatti organizzare in un momento come questo una manifestazione che coinvolge oltre 1000 ciclisti e che porta ogni anno ad Anghiari tante persone da tutta Italia e dall’estero. 

Non ci sono le condizioni e dopo mesi di riflessioni abbiamo deciso tutti insieme di annullare L’Intrepida. Speravamo che la situazione potesse migliorare – ha spiegato Graziotti – ma così non è stato e con grande dispiacere abbiamo scelto di rinviare al 2021 la 9 ª edizione. È una decisione sofferta, dolorosa, ma anche doverosa, perché la tutela della salute degli abitanti di Anghiari e degli intrepidi è la priorità"

Il direttivo ha preso atto della situazione con grande senso di responsabilità perché L’Intrepida è ciclismo, ma soprattutto è la condivisione di una passione, è amicizia, è intrattenimento, è gastronomia ed è una festa che non può esser tale se non ci sono le condizioni giuste. Non può esistere L’Intrepida senza le 1000 bici d’epoca e le 2000 ruote che partono in contemporanea da Piazza Baldaccio, senza la magica atmosfera dei ristori e senza gli abbracci. 

"Stiamo studiando qualcosa da organizzare nel mese di ottobre, senza bici ed in piena sicurezza, una sorpresa per tutti gli amici intrepidi. Saltiamo un anno, ma ritorneremo con ancora più entusiasmo nel 2021 e ritrovarsi qui ad Anghiari sarà ancora più emozionante”. Il concetto è stato ribadito anche dal sindaco Polcri che ha appoggiato e condiviso la decisione del Direttivo.

Chi si è già iscritto all'edizione 2020, risulterà iscritto automaticamente all'edizione 2021. Ma chi vorrà, potrà comunque presentare domanda di rimborso scrivendo entro il 30 settembre 2020 una mail a info@lintrepida.it.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Politica

Politica