Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:36 METEO:BIBBIENA18°32°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
venerdì 25 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Miami, il video del crollo del palazzo di dodici piani

Attualità giovedì 06 maggio 2021 ore 12:38

Aiuti concreti alle micro imprese, bis del Comune

L'Amministrazione ripropone il bando come lo scorso anno. Contributo fino ad un massimo di 500 euro. Domande dal 10 al 20 maggio



BIBBIENA — L’Amministrazione comunale di Bibbiena riparte con gli aiuti alle micro imprese del territorio con il progetto #ObiettivoRipartiAMO2021. “Purtroppo la morsa della crisi scatenata dalla pandemia non si è allentata, per questo abbiamo deciso di riproporre il bando dello scorso anno che ha avuto un grande successo - spiega l'assessore Daniele Bronchi -. Vogliamo essere di nuovo vicini alle Pmi del territorio consapevoli che l’economia locale si sostiene facendo fronte comune. Daremo un altro contributo fino ad un massimo 500 euro per il totale dell’investimento. Ringrazio l’ufficio Suap che in tempi record ha redatto e pubblicato il bando che trovate nel sito del comune www.comunedibibbiena.gov.it dove è possibile anche scaricare il modellino per fare domanda che si potrà fare dal 10 al 20 di maggio. Successivamente verrà redatta una graduatoria. Invito tutti a farla perché ci impegneremo comunque a rifinanziarla".

"Quest’anno daremo un vantaggio di un punto a chi non ha vinto lo scorso anno, non mettendo più la condizione limite di una compartecipazione. Una cosa che ritengo importante far notare è che finanzieremo anche gli investimenti fatti dal 1° gennaio 2021 fino al 31 ottobre 2021 rendicontabili entro dicembre 2021” aggiunge Bronchi.

“Ripetiamo la bella esperienza fatta lo scorso anno per aiutare le piccole imprese del territorio. Un aiuto concreto che va nell’ottica di compensare le spese che sono state fatte dagli stessi per ripartire. Ma questa manovra non è isolata, bensì fa parte di un percorso che coinvolgerà anche altre categorie; metteremo in campo manovre di sgravio fiscale, aiuti per il suolo pubblico ed iniziative che andranno nella direzione di un recupero della socialità nei centri storici e nei commerciali naturali. Nei prossimi giorni vi aggiorneremo su tutto il pacchetto di sostegno alle imprese per il 2021” conclude il sindaco Vagnoli.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'annuncio del sindaco Caleri. Si tratta di un investimento da quasi 2 milioni di euro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità