comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:12 METEO:BIBBIENA9°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
mercoledì 02 dicembre 2020
corriere tv
Il Senato chiude l'audio a Casini mentre sta parlando e lui non la prende bene

Attualità sabato 21 novembre 2020 ore 13:00

L'omaggio dell'Arma casentinese alla Virgo Fidelis

Nessuna cerimonia pubblica a causa del Covid, ma celebrazioni al Comando della Compagnia di Bibbiena con il parroco Don Ernesto



BIBBIENA — Al Comando di Bibbiena, i Carabinieri della Compagnia, questa mattina, hanno commemorato la Patrona dell’Arma, la Madonna Vergine Fedele – Virgo Fidelis.

A causa della pandemia, non sono state officiate cerimonie pubbliche ma con il parroco di Bibbiena, Padre Ernesto d’Alessio, è stata recitata la preghiera dell’Angelus in onore della Madonna. Il Comandante della Compagnia di Bibbiena, Capitano Giuseppe Barbato, ha commemorato anche il 79° Anniversario della Battaglia di Culqualber in Africa orientale. 

Un pensiero da parte dei loro Carabinieri è stato rivolto a tutti i casentinesi che l’anno scorso avevano partecipato numerosi, insieme alle autorità civili, alle celebrazioni presso il Santuario di Santa Maria del Sasso, circostanza resa impossibile in questo 2020 dal Covid. Così come all’Associazione Nazionale Carabinieri.  Al termine è stata fatta anche una commossa preghiera per i Carabinieri caduti in tempo di guerra e di pace, in particolare ora a causa del Coronavirus rivolgendo il pensiero ai loro familiari, alle vedove e agli orfani che risiedono anche qui in Casentino, in primis la signora Annamaria Cecconi vedova dell’Appuntato Carmine della Sala, Medaglia d’oro al Valor Militare e al Valor Civile. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità