Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:15 METEO:BIBBIENA14°19°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
lunedì 26 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, c'è una novità e un solo vincitore: ora è il tempo della responsabilità

Attualità giovedì 17 febbraio 2022 ore 18:40

Mandrioli, il sindaco Vagnoli pretende soluzioni

Critica il "braccio di ferro" degli ultimi giorni e insiste sulla necessità di una svolta urgente per il bene del territorio



BIBBIENA — “Da sindaco e cittadino di questa vallata - quando penso alla viabilità importante -non riesco a capacitarmi su come sia possibile che, per tante arterie strategiche come quella dei Mandrioli, non sia stato fatto nulla negli anni in cui il Casentino contava in Regione. La domanda rimane sospesa alle necessità odierne ed impellenti di una valle che, oggi più che mai, avrebbe bisogno di un sistema viario veloce e sicuro per ripartire”.

Con queste parole il Sindaco di Bibbiena Filippo Vagnoli torna a parlare del Passo dei Mandrioli che in questi giorni è stato al centro di un intenso dibattito.

"Anche Confartigianato è tornata sul tema del Passo dei Mandrioli e sulla sua chiusura ai mezzi pesanti proposta dal sindaco di Bagno di Romagna che ha fatto questa richiesta pubblicamente. Pure alcune aziende della vallata si sono mosse a seguito di queste esternazioni e poco fa ho saputo anche di una riunione tra la Provincia di Arezzo e la Provincia di Forlì-Cesena. Faccio il sindaco per sostenere il territorio in cui sono nato e per aiutare i cittadini, non certo per giocare a braccio di ferro con chicchessia. Le esternazioni del sindaco di Bagno di Romagna sono un fatto che non credo possa essere lasciato cadere, semplicemente perché in ballo su quella strada, ci sono appese le prospettive futuro di tante aziende che adesso dovranno far fronte anche al rincaro energetico”.

Il primo cittadino di Bibbiena rilancia due percorsi: “sono molto imbarazzato nel constatare che, il mostrare i muscoli, sia per qualcuno più importante che l’impegno concreto verso una situazione, quella dei Mandrioli, che sono decenni che versa in una condizione estrema e inaccettabile. Forse è ora di pensare a come renderla una strada vera e sicura per tutti. Ne abbiamo bisogno urgente come territorio. Rilancio, quindi volentieri, l’idea del collegamento veloce Soci - Bagno di Romagna. Un sogno? Qualcuno lo ha detto, proviamo a pensarlo. Forse anche i Mandrioli potranno sperare in un futuro diverso”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Urne aperte fino alle 23 per eleggere 24 deputati e 12 senatori del nuovo Parlamento. Tutti i dati provincia per provincia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità