comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:32 METEO:BIBBIENA8°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
martedì 26 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il senatore Cangini: «Io un costruttore nel Conte ter? Una bufala messa in giro da Casalino»

Attualità mercoledì 06 gennaio 2021 ore 19:00

Tutor anti assembramenti alle fermate dei bus

Il progetto "Ti accompagno" viene effettuato dal Comune grazie ai volontari del Centro Ricreativo Sociale. Riguarda gli studenti di Medie ed Itis



BIBBIENA — Si chiama "Ti accompagno" ed è il progetto attuato dai Comuni, coordinato dalla Provincia di Arezzo e finanziato dalla Regione Toscana, per fare un tutoraggio alle fermate del trasporto pubblico locale in epoca Covid. Lo scopo è quello di evitare assembramenti e suggerire eventuali altri corse, effettuate con bus da turismo, messi a disposizione per rendere i trasporti più sicuri.

Il Comune di Bibbiena svolgerà il progetto grazie ai volontari del Centro Ricreativo Sociale. “Nel nostro caso organizzeremo il servizio per le scuole Medie e per l’Itis di Bibbiena, due istituti importanti i cui ragazzi utilizzano regolarmente i trasporti pubblici. Come Amministrazione abbiamo cercato dei volontari che potessero effettuare questa sorveglianza. Ed abbiamo potuto contare sul Centro Sociale e sul Presidente Silvio Bruni che, in pochissime ore, hanno messo a disposizione due giovani" commenta l'assessore Francesca Nassini.

“I tutor volontari dovranno garantire il rispetto delle regole, ovvero il distanziamento sociale e l’utilizzo della mascherina alla fermata. Il pullman dovrà essere utilizzato al 50% ed i tutor affiancheranno i ragazzi nell’attesa del mezzo successivo. Credo che il volontariato sia una grande risorsa. Noi avevamo dei soci anziani che potevano garantire questa opera di tutoraggio, ma abbiamo preferito farlo con dei giovani che non sono occupati per proporre loro qualcosa che potrà costituire un bagaglio umano e culturale per il futuro” aggiunge il Presidente Bruni.

Le fermate, quindi, vengono presidiate da coppie di tutor dal lunedì al sabato, nelle fasce orarie di maggiore affollamento:

- di fronte alla Stazione 7,40 - 8

- Viale Michelangelo nei pressi dell’Isis Fermi (direzione Ospedale) 7,50 – 8,15, (direzione Stazione) lunedì, mercoledì, venerdì e sabato 13.00-13.30, martedì e giovedì 13,15-13,45 viale Turati, pressi Scuole Medie (direzione Stazione) 13,15 – 13,40.

Le nuove regole per il trasporto scolastico sicuro prevedono l’acquisto di biglietti ed abbonamenti prima di salire sul bus presso le rivendite autorizzate. Il riempimento del bus non può andare, come detto, oltre il 50%. In tratte e orari maggiormente affollati sono disponibili più corse con mezzi turistici. In questi casi uno o più autobus di compagnie diverse si accoderanno per offrire il servizio a tutti gli studenti.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS