Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:40 METEO:BIBBIENA10°24°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
mercoledì 22 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ecco il Gratta e vinci rubato: il tagliando da 500 mila euro torna nelle mani della donna

Attualità martedì 13 luglio 2021 ore 18:03

Canone affitto, assegnazione contributi

Velentina Calbi

Un bando riservato a soggetti o nuclei familiari più fragili residenti in Casentino. Manovra per scongiurare gli sfratti. Ecco i requisiti necessari



CASENTINO — Da oggi è possibile fare domanda per l’assegnazione dei contributi a sostegno del pagamento del canone di affitto FSE 2021.

Il bando è rivolto a tutti quei soggetti residenti nei Comuni di Castel Focognano, Castel San Niccolò, Chitignano, Chiusi della Verna, Montemignaio, Ortignano Raggiolo, Poppi, Pratovecchio Stia e Talla e che, pena l’esclusione, sono in possesso dei requisiti indicati nel bando pubblicato nel sito internet dell’Unione e dei singoli Comuni che ne fanno parte.

“Si tratta di un sostegno alle persone in difficoltà per scongiurare il più possibile gli sfratti - ha dichiarato l’assessora al sociale nell’Unione dei Comuni Valentina Calbi - purtroppo a pagare la crisi sociale ed economica legata alla pandemia sono stati e sono tutt’ora i cittadini alle prese anche con un’emergenza abitativa”.

Le domande, compilate unicamente sui moduli appositamente predisposti dall'Unione dei Comuni e scaricabili dal sito internet dell'Unione dei Comuni all’indirizzo web www.uc.casentino.toscana.it e sottoscritte dall’interessato con allegata una copia del documento di identità, dovranno essere presentate entro le ore 13 del 9 agosto 2021, all’Ufficio Protocollo dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino, oppure all’Ufficio protocollo dei Comuni di Castel Focognano, Castel San Niccolò, Chitignano, Chiusi della Verna, Montemignaio, Ortignano Raggiolo, Poppi, Pratovecchio Stia e Talla.

Le domanda non saranno ammesse se:
- non inviate entro il termine di scadenza previsto dal bando;
- non redatte sul modulo appositamente predisposto;
- contengono dichiarazione ISEE con annotazione di difformità e/o omissioni;
- non corredate da fotocopia del documento di identità, in corso di validità, dell’intestatario della domanda;
- non debitamente sottoscritte;
- non corredate della domanda di iscrizione al POR FSE 2014 – 2020 (allegato A).

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Carabinieri allertati dalla struttura ricettiva che lo attendeva. Ha chiamato i genitori fornendo la propria posizione. Salvato dai militari
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Politica

Sport