Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:05 METEO:BIBBIENA11°26°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
sabato 21 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Azovstal, il ministero della Difesa russo rilascia il video della resa degli ultimi soldati

Attualità venerdì 28 gennaio 2022 ore 07:00

Festa per l'azienda e regalo per l'ospedale

La ditta orafa "Freschi e Vangelisti" taglia il traguardo dei 20 anni di attività e dona un particolare strumento al reparto di Ginecologia



CASENTINO — Un bel gesto che testimonia quanto l'ospedale del Casentino sia molto amato dai cittadini della vallata. Così l'azienda orafa Freschi e Vangelisti di Castel san Niccolò festeggia i primi 20 anni di attività e dona uno strumento all'avanguardia proprio all'ospedale di vallata.

Si tratta di un apparato utile al reparto di Ginecologia per il trattamento e la riabilitazione di un ampio spettro di patologie del pavimento pelvico

Questo dispositivo arricchisce la dotazione di un servizio, diretto da Luca Alamanni, che garantisce importanti volumi di attività ambulatoriale e permetterà di ampliare lo spettro dei trattamenti a beneficio, in particolare, della popolazione femminile in età perimenopausale.

Alla cerimonia, svoltasi nel pomeriggio di giovedì 27 gennaio, erano presenti Denise Vangelisti e Stefano Freschi, il sindaco di Bibbiena Filippo Vagnoli, i responsabili della ginecologia e Barbara Innocenti direttrice degli Ospedali Aretini.
“Questa donazione, ha dichiarato la dottoressa Innocenti, è un bel segnale per tutta la sanità del Casentino. Uno strumento che permetterà di migliorare significativamente le prestazioni degli ambulatori di ginecologia e che dimostra il grande affetto di tutta la vallata per il suo ospedale.”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le ricerche di Carabinieri e vigili del fuoco hanno portato a ritrovarle dopo un’ora e mezzo in buone condizioni e senza bisogno di cure
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca