Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:05 METEO:BIBBIENA11°26°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
sabato 21 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Azovstal, il ministero della Difesa russo rilascia il video della resa degli ultimi soldati

Attualità mercoledì 19 gennaio 2022 ore 11:22

Nuova linfa all'organico comunale

Restilyng tra il personale degli uffici finanza, tributi, amministrativo. Assunto a tempo indeterminato l'architetto Blanco. Soddisfatto il sindaco



SUBBIANO — “Ci sono percorsi necessari, ma silenti e poco visibili attraverso i quali è possibile dare una svolta significativa al lavoro di un ente pubblico che oggi, più che in ogni altra epoca, deve essere efficiente, versatile e con professionalità importanti all’interno”.

Con queste parole il sindaco di Subbiano Ilaria Mattesini parla del percorso di ristrutturazione della macchina comunale dal punto di vista della pianta organica, che si è appena concluso, dopo mesi di intenso lavoro.

In particolare è stato ricostituito l’ufficio segreteria, implementata l’area amministrativa e sostituita la responsabile che è andata in pensione. Un simile percorso è stato fatto per l'area finanziaria, tributi e personale, dove è stata sostituita la responsabile dell'ufficio tributi e implementato con un ulteriore amministrativo.

Molto significativa è stata anche l'assunzione a tempo determinato dell’Architetto Alessandra Blanco le cui competenze specifiche in merito alla pianificazione urbanistica sono determinanti per seguire il percorso del Piano Strutturale Intercomunale e per la redazione del nuovo Piano Operativo.

Anche il Corpo di Polizia Municipale è stato rafforzato con l'assunzione di un ispettore che potrà offrire un supporto anche di natura giuridico-amministrativa all’ente essendo in possesso di una laurea in Giurisprudenza.

Il Comune, inoltre, ha assunto anche un nuovo operaio ritenuto necessario per poter rispondere in maniera più mirata e veloce ai bisogni di manutenzione ordinaria del territorio comunale.

Il sindaco Mattesini conclude: “oltre alle ristrutturazioni vere proprie di alcuni uffici, decise a seguito di un’attenta valutazione e ascolto dei bisogni di territorio e cittadini, c’è stato tutto un lavoro legato al normale turnover interno a seguito di pensionamenti e mobilità. Senza una macchina efficiente non possiamo pensare di far fronte in maniera adeguata alle grandi sfide che la ripresa, il PNRR ci metteranno davanti prossimamente. Efficienza, professionalità, capacità programmatoria, sono state le basi di ispirazioni di questo percorso che ci ha impegnato molto negli scorsi mesi. Sono soddisfatta, ma non voglio che sia un punto e a capo, piuttosto un riprendere il filo del discorso, per usare delle metafore, pensando al futuro con più tranquillità e nella consapevolezza di essere più forti. Ringrazio gli uffici e i dipendenti per la loro disponibilità e il lavoro svolto”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le ricerche di Carabinieri e vigili del fuoco hanno portato a ritrovarle dopo un’ora e mezzo in buone condizioni e senza bisogno di cure
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca