Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:25 METEO:BIBBIENA11°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
sabato 10 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Rubavano nella mensa dell'ospedale: il bottino da 24mila euro in appena due mesi

Attualità sabato 19 dicembre 2020 ore 14:21

Sette studenti dell’Isis al Politecnico

Sono alunni delle quarte e quinte che hanno superato le selezioni per seguire corsi e potenziare la loro specializzazione



BIBBIENA —  L’Isis Fermi di Bibbiena, nonostante il momento difficile, si è aperta all’esterno aderendo ad un progetto del Politecnico di Milano per offrire opportunità formative di qualità ai propri studenti di quarta e quinta, di ogni indirizzo.

Lo spiega nel dettaglio la Professoressa Adriana Berti: “Si tratta del PoliCollege, un progetto di didattica innovativa che si propone di fornire agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado – classi quarte e quinte di tutta Italia - un’opportunità formativa unica nel panorama nazionale, per approfondire e ampliare le proprie conoscenze tecnico-scientifiche seguendo corsi online tenuti da docenti del Politecnico. Ai ragazzi erano richieste alcune caratteristiche: essere motivati, curiosi, preparati, appassionati allo studio e alle materie tecnico-scientifiche. Gli alunni potevano scegliere tra sette corsi di 25 ore con un massimo di 30 partecipanti per corso. La sfida era difficile, ma i nostri alunni e le nostre alunne hanno accolto il progetto con molto entusiasmo. Ognuno di loro dovevano presentare una lettera motivazionale, una di presentazione della scuola, e la valutazione finale dell’anno scolastico 2019-2020. Abbiamo aspettato con ansia la selezione che il Politecnico ha reso nota lo scorso 16 dicembre e con grande sorpresa abbiamo appreso che ben 7 dei nostri ragazzi sono stati accolti nei percorsi formativi, tre delle quali ragazze, a significare che la preparazione tecnico scientifica è per tutti”.

Ecco i nomi di questo gruppo di studenti curiosi e appassionati che avrà la possibilità di seguire i corsi del Politecnico: Natasha Cerofolini si è iscritta ad un corso di fisica nucleare, Laerte Rettori primi passi nella finanza matematica, Silvia Berti analisi matematica; Matteo Conti analisi matematica, Umberto Vannini tecnologie dell’informazione e comunicazione, Sofia Bianchi tecnologie dell’informazione e comunicazione, Tommaso Bronchi analisi matematica.

Il Dirigente Egidio Tersillo conclude: “Una bella soddisfazione per chi, come noi, si impegna ogni giorno per far crescere la scuola e soprattutto per offrire il meglio della formazione superiore ai ragazzi e alle ragazze di questo territorio. Gli alunni hanno scelto i corsi sia per approfondire i contenuti delle loro specializzazioni, sia per misurarsi in altri campi e per arricchire le loro conoscenze. Ritengo che una scuola aperta all’esterno sia un bene per il territorio, ma soprattutto per l’istituto stesso e di questo devo ringraziare anche gli imprenditori di questa vallata”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A livello provinciale i positivi in più sono 104 totali. Altri 4 decessi all'ospedale di Arezzo, ricoveri stabili e 69 guariti
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità