Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:05 METEO:BIBBIENA11°26°  QuiNews.net
Qui News casentino, Cronaca, Sport, Notizie Locali casentino
sabato 21 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Azovstal, il ministero della Difesa russo rilascia il video della resa degli ultimi soldati

Attualità sabato 22 gennaio 2022 ore 08:00

Sinergia per far restare i giovani nella vallata

L'assessore Giovanna Tizzi

Il Comune ha aderito all'associazione "Riabitare l'Italia" per favorire opportunità che consentano di risiedere nelle aree interne



POPPI — Dare una chance di vita e di futuro ai giovani che vivono nelle aree interne, dotando i loro territori di infrastrutture materiali e immateriali assicurando che vi siano i servizi fondamentali calibrati sui reali bisogni, le aspirazioni, i progetti, i desideri di chi vive in questi luoghi, soprattutto dei giovani. E’ questa la strategia dell’associazione “Riabitare l’Italia” alla quale il Comune di Poppi ha deciso di associarsi.

“Il Comune ha scelto di associarsi a Riabitare l’Italia con l’obiettivo di sfruttare le opportunità e lavorare affinchè i giovani restino e costruiscano qui il loro futuro – spiega il sindaco Carlo Toni – negli ultimi tempi sembra che ci sia un’inversione di tendenza e che siano molti i ragazzi e le ragazze pronti a recuperare l’autenticità dei propri territori, decidendo anche di stabilirvisi, ma è necessario garantire loro una chance di vita, offrendo opportunità e servizi”.

I giovani sono il futuro della nostra società, è su di loro che dobbiamo puntare – termina l’assessore al sociale Giovanna Tizzi – lavoreremo con l’associazione per rendere più attrattivo il nostro territorio e far sì che torni ad essere un luogo dal quale i giovani non sentano più il desiderio di andarsene”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le ricerche di Carabinieri e vigili del fuoco hanno portato a ritrovarle dopo un’ora e mezzo in buone condizioni e senza bisogno di cure
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca